Sport

Ucciso da rapinatori campione di pattinaggio

Pattinaggio

PATTINAGGIO Denis Ten, 25 anni, fuoriclasse del pattinaggio di figura, è stato ucciso a coltellate durante un tentativo di rapina avvenuta ad Alamty, sua città natale in Kazakistan. Il pattinatore, bronzo alle Olimpiadi di Sochi nel 2014, argento iridato nel 2013 a London e bronzo mondiale nel 2015 a Shanghai, aveva sorpreso due persone che stavano cercando di rubare gli specchietti della sua automobile. Ten è stato aggredito dai due malavitosi che lo hanno colpito con una serie di fendenti. La coltellata fatale è stata quella inferta all'arteria femorale. Soccorso e trasportato in ospedale, Denis, che nel frattempo aveva perso tre litri di sangue, è spirato poco dopo. Ten era uno dei migliori amici della pattinatrice italiana Carolina Kostner. Per diversi anni Ten aveva invitato tanti campioni del pattinaggio, tra essi anche la Kostner, per gli show on ice da lui organizzati nelle citta' di Astana ed Almaty. Denis Ten era considerato il testimonial per eccellenza dello sport kazako nel mondo.

AGI

Articoli Correlati
Sport