Sport

Inter, operazione Icardi scatta il piano per il rinnovo

CALCIOMERCATO

CALCIO In casa Inter è scattata l’operazione Icardi: la clausola rescissoria dell’argentino è scaduta domenica notte e nessun club estero si è presentato con in mano i 110 milioni di euro necessari ad accaparrarsi il capocannoniere dell’ultima Serie A (in condominio con Ciro Immobile). Ora quindi Ausilio lavorerà al rinnovo. Nel frattempo, da Manchester (sponda United) continua la corte a Perisic. Dembelé è più lontano: i piani B sono Paredes e a Kovacic.   
Juventus: Arrivato Ronaldo, il prossimo uscente è  Alex Sandro per circa 45 milioni. Destinazione: Psg, con il quale il giocatore avrebbe già trovato un accordo. Per il centrocampo, il colpo potrebbe essere Paul Pogba, cavallo di ritorno che a Torino piacerebbe molto. Pjaca alla Fiorentina: restano distanze siderali (la Juve vuole 25-30 milioni, i Viola gradirebbero un più comodo prestito oneroso con diritto di riscatto).
Milan: In casa rossonera non si muoverà una foglia fino all’assemblea del 21 luglio. E intanto resta l’incertezza sulla situazione contrattuale di molti giocatori, da Bonaventura a Bonucci.
Roma Continuano le schiarite sul “caso” Florenzi e su Alisson i tifosi cominciano a sperare che resti. Ma la verità è che la Roma sta lavorando su un nuovo attaccante esterno: Chiesa della Fiorentina o Suso del Milan. Monchi ha il colpo nella manica. Ma c’è anche una pista Laxalt, esterno difensivo sinistro. Defrel sempre più vicino all’Atalanta.
Lazio Il ds Tare sta inseguendo la pista Papu Gomez, l’unico che possa sostituire (magari anche in meglio) Felipe Anderson. Ma i conti non tornano: Gomez è un over 30, e tra laziali ed orobici ci sono ancora 15 milioni di troppo.
Torino Vitalie Damascan è un nuovo giocatore del Torino: la società granata ha ufficializzato il suo acquisto dallo Sheriff Tiraspol.

Articoli Correlati
Sport