Job

La mamma-artigiana con la testa tra le nuvole

wwworkers.it

Wwworkers è la community dei lavoratori della rete, dipendenti o imprenditori che operano con le nuove tecnologie e che si raccontano su wwworkers.it e su Metro

Mamma per la vita, imprenditrice per lavoro. In una parola Mumpreneur. «È una definizione francese che riguarda le mamme imprenditrici di se stesse. E mi ci ritrovo appieno», racconta Silvia Rotondo 39enne di Pescara, studi classici al liceo D’Annunzio e una laurea in lingue, poi dieci anni a Madrid. «Avevo vinto una borsa di studio del Parlamento Europeo. Dovevo restare un anno e ne sono rimasta dieci volte tanto».

Da lì a poco la maternità, con l’arrivo dei suoi due bambini che oggi hanno sei anni e due anni e mezzo. E poi l’inizio del suo percorso artistico, con le creazioni artigianali fatte a mano. Una passione nata col primo figlio. «Volevo arredare la sua cameretta con tante nuvolette in feltro. Prodotti semplici, ma belli da vedere e colorati. Si tratta di opere dipinte, cucite, disegnate a mano. Lavoro direttamente a casa mia: una stanza con un piccolo laboratorio artigianale. Tanti accessori, luci e materiale fotografico. D’inverno mi dedico al feltro, d’estate utilizzo soprattutto legno e plastica».

Così Silvia ha messo in piedi il brand artigianale Non solo nuvole. «Realizzo, completamente a mano, una serie completa di accessori per capelli. E poi collane, braccialetti, spille, calamite. E ancora decorazioni per la cameretta dei più piccoli. Tutte le mie creazioni sono curate nei singoli dettagli, dal prodotto grezzo fino al packaging che rinnovo ogni anno, ideandolo e decorandolo a mano».

Su Nonsolonuvole.it ogni pezzo è unico proprio perché realizzato a mano. Per vendere le sue creazioni Silvia ha deciso di sbarcare sul portale dello shopping online per le autoproduzioni Etsy. Il suo shop è su Etsy.com/nonsolonuvole. E ha scommesso sui social, Instagram in testa.

«Ho studiato da autodidatta, mi sono documentata grazie alle mille fonti che Internet mette a disposizione anche gratuitamente», ricorda. Oggi è lei a fare scuola ad altre mamme artigiane. E soprattutto a fare rete. Così con Etsy ha organizzato la prima edizione di “Etsy made in Italy” a Pescara. «Venti artigiani come me hanno promosso i differenti lavori, con laboratori, letture animate e corsi di cucito creativo».

Ma non solo. Silvia è passata dalla cameretta col suo tavolo da lavoro al palco di “She Means Business”,  evento ideato da Facebook e promosso in Italia da Fondazione Mondo Digitale per formare gratuitamente donne che vogliono affacciarsi online per promuovere la propria attività.

Giampaolo Colletti

@gpcolletti

Articoli Correlati
Job