Spettacoli

C'è un mondo di musica a Villa Ada

Gogol Bordello

ROMA Più di sessanta concerti, dj set, incontri, presentazioni e laboratori nella XXV edizione di Roma Incontra il Mondo. Anche quest’anno il festival, una delle più longeve manifestazioni dell’estate romana, tornerà fra giugno e agosto al laghetto di Villa Ada, ospitando le esibizioni di alcuni fra i più interessanti protagonisti della scena musicale contemporanea italiana e internazionale.

Fra gli appuntamenti spiccano i concerti di Little Steven con The Disciples of Soul del 17 luglio, quello dei Gogol Bordello, la band gipsy-punk più amata del mondo, sul palco il 19 luglio e quello di Kruder & Dorfmeister, padrini della scena della musica elettronica, in scena a Villa Ada il 23. Tanti gli artisti italiani in cartellone a giugno, da Noyz Narcos a Giancane, da Dente & Catalano a Frah Quintale dai Ministri a Colapesce. Fra gli artisti e i gruppi in scena a giugno anche Bombino e Joe Victor.

Tante note e tanti generi musicali anche a luglio con Galeffi, i canadesi Godspeed You! Black Emperor, Willie Peyote, Il Muro del Canto, Giovanni Lindo Ferretti, Bud Spencer Blues Explosion, Calibro 35, Chinese Man, New York Ska Jazz Ensemble, Tedua e Nitro. L’1 agosto sul palco saliranno i Ministry, una delle più importanti band industrial americane (Info: villaada.org).

 

STEFANO MILIONI

Spettacoli