Motori

Alfa, novità in vista ecco il mega suv e la Giulia coupè

Auto

AUTO Prime anticipazioni sulle novità che Sergio Marchionne l’ad del Gruppo FCA dovrebbe annunciare il 1 giugno a Balocco. Si prevede ad esempio che in tema di Alfa Romeo oltre al già annunciato suv “grande” offrirà una versione coupé della Giulia che sarà disponibile con propulsori ibridi ad alte prestazioni oltre che con le varianti con motori termici già oggi impiegati dalla berlina. L’elettrificazione coinvolgerà anche il suv grande che verrà offerto, invece, con un ibrido risultato dell’impiego di un sistema elettrico da 48 V. In aggiunto il “mega” suv dovrebbe disporre sia pure in opzione di una variante a 7 posti. Tornando alla Giulia va detto che la nuova versione Coupé sarà offerta nella doppia soluzione a 3 o 5 porte, scelta anche da Audi con la A5 e la A5 Sportback. Entrambi i nuovi modelli, la Giulia ibrida e il mega suv, saranno in vendita nel corso dell’anno prossimo. Le varianti ibridizzate dovrebbero utilizzare il sistema di recupero di energia (ERS) sviluppato da Ferrari insieme a Magneti Marelli e che ha debuttato su LaFerrari. Due i motori in fase di sviluppo, uno è realizzato sulla base del 2.000 cc della Giulia Veloce, l’altro è il V6 di 2.900 cc delle Alfa Quadrifoglio. Il due litri dovrebbe disporre nella varante ibrida di una potenza di quasi 350 Cv, mentre il V6 supererà i 640 Cv, diventando così l’Alfa Romeo “stradale” più potente di sempre. Altre informazioni al riguardo saranno rese noto nel corso dell’evento del 1° giugno in programma a Balocco.
C.CA.

Articoli Correlati
Motori