Anche la sala da scherma più antica del mondo aperta nella Notte dei Musei 

  Sabato 19 maggio per la Notte del Musei sarà aperta anche la Casa Museo Accademia Musumeci Greco, a due passi dal Pantheon, la sala di scherma più antica del mondo e l’unico museo al mondo in cui si svolge regolarmente attività sportiva. Il maestro Renzo Musumeci Greco racconterà la storia dell’Accademia e della sua collaborazione con Cinema e Teatro e mostrerà i più interessanti pezzi in esposizione, insieme con Novella Calligaris. Interverrano attori-allievi dell'Accademia come Alessio Boni, Pino Quartullo, Francesco Meoni, mentre il soprano Virna Sforza canterà arie da opere caratterizzate da duelli. Ci saranno inoltre spettacolari assalti fra schermidori normodotati e l'azzurro paralimpico Pietro Miele, reduce dai Campionati del Mondo, per valorizzare l’attività sociale dell’Accademia con il progetto Scherma Senza Limiti, realizzato pro bono in collaborazione con scuole, ospedali e onlus romani grazie al sostegno della fondazione Terzo Pilastro. Saranno inoltre proiettate scene dei più famosi film di Cappa&Spada, con le stelle del cinema internazionale addestrate dal Maestro Enzo Musumeci Greco. L'Accademia si trova in via del Seminario 187 (Apertura al pubblico dalle 21,00 alle 24,00. Si entrerà a gruppi di 40 persone per visite di 30 minuti)   AGI