Fatti&Storie

Facebook apre portale dedicato agli adolescenti

Facebook

Web  Nei primi tre mesi del 2018 Facebook ha disattivato circa 583 milioni di account falsi (ne erano stati cancellati 694 milioni nel quarto trimestre del 2017), ha preso provvedimenti contro 837 milioni di contenuti spam e ha segnalato o rimosso circa 30 milioni di post che contenevano immagini sessualmente esplicite o violente, propaganda terroristica o contenuti d’odio. È quanto si legge nel “Report sull’applicazione degli Standard della Comunità”, un documento senza precedenti che il social network ha reso noto e che contiene tutti i numeri legati all’applicazione degli standard. Facebook ha rivelato di avere bloccato 1,9 milioni di contenuti legati alla propaganda terroristica, un dato in aumento. 
Consigli agli adolescenti
Suggerimenti sulla sicurezza, prevenzione contro il bullismo, ma anche dritte su cosa fare se si vuole fare una pausa: sono alcuni dei consigli che si trovano nel “portale per gli adolescenti” che Facebook ha presentato ieri a Milano. Il portale è disponibile in 60 lingue e si trova al link facebook.com/safety/youth.  Sono incluse nozioni di base di Facebook: brevi guide su come ottenere il massimo dai prodotti Facebook come Pagine, Gruppi, Eventi e Profilo, rimanendo al sicuro. 
Il Portale include anche 10 consigli, tra cui “Prima di pubblicare un contenuto visibile a tutti, fermati a pensare”, “Fai attenzione a chi inviti a entrare nel tuo spazio personale”, “Non condividere la tua password con nessuno”. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie