Spettacoli

Chris Brown denunciato per violenza sessuale

Musica/Rap&Violenza

ROMA Una donna di Los Angeles ha denunciato il rapper americano Chris Brown, sostenendo di aver subito una violenza sessuale durante un festino a base di droga nella villa dell'artista. Jane Doe, questo il nome della donna, dopo aver assistito a un concerto in un locale e raggiunto una festa in una sala di registrazione, sarebbe stata obbligata a raggiungere l'abitazione di Brown per riavere il cellulare che le era stato sequestrato.

Lì la porta è stata chiusa con un codice e si è trovata in mezzo a un'orgia di droga e sesso con al centro il 29enne rapper americano ex di Rihanna e il suo amico cantante Lowell Grissom alias Young Lo. Proprio quest'ultimo l'avrebbe presa con la forza e costretta a un rapporto orale. Brown, vincitore di un Grammy, era già finito nei guai con la giustizia nel 2009 per aver picchiato Rihanna. 

AGI

Spettacoli