Motori

Porsche Cayenne E–Hybrid plug-in formato Panamera

Auto

AUTO Rinnovatasi di recente, la Cayenne debutta ora anche nella versione elettrificata E – Hybrid Plug-in, la stessa adottata dalla Panamera. Il mega suv della Casa di Zuffenhausen, infatti, è equipaggiato con lo stesso motore a 6 cilindri di 2.900 cc da 340 CV e 700 Nm di coppia massima a cui si aggiungono i 136 CV che è il “power” del motore elettrico col risultato che la potenza di sistema è di 462 CV. Il motore è abbinato ad un cambio Tiptronic a 8 marce e ad una trazione integrale permanente. Le prestazioni sono 5 secondi da 0 a 100 kmh e una velocità di 253 kmh. La Cayenne elettrificata dichiara un’autonoma di 44 km ad una velocità massima di 135 kmh nella sola modalità elettrica. Sono necessarie 7,8 ore per ricaricare completamente la batteria da 14,1 kWh con una connessione a 230 V. Il tempo si riduce a 2,3 ore se si è installato a bordo un caricatore da 7,2 kW offerto in opzione. Da segnalare che attualmente Porsche non ha a listino nessun modello diesel, anche se una Cayenne diesel è pianificata. La scelta di anticipare la variante E – Hybrid deriva da una forte richiesta di vetture elettrizzate in questa fascia di prezzo visto il successo della Panamera E che l’anno scorso ha rappresentato il 50% delle vendite del modello rispetto al 35% delle versioni a benzina e al restante 25% delle varianti a gasolio. L’arrivo della variante ibrida, dunque, potrebbe aumentare in maniera significativa le vendite della Cayenne. ll modello E - Hybrid Plug-in è equipaggiato di serie con una trazione integrale a regolazione elettronica. A richiesta, tra l'altro, ci sono i sedili con funzione massaggio e, novità assoluta per la Cayenne, l’head-up display e i cerchi da 22”. La nuova Porsche Cayenne E - Hybrid sarà in vendita dalla fine di maggio a 93.402 euro. Corrado Canali

 

Articoli Correlati
Motori