Fatti&Storie

Lecce, bullismo a scuola Botte e umiliazioni tutti i giorni

Bullismo

Lecce Non solo l’aggressione ripresa nel video diffuso su WhatsApp: il 17enne vittima del nuovo caso di bullismo in una scuola nella provincia di Lecce veniva picchiato quasi ogni giorno da alcuni suoi compagni di classe. «Spesso lo prendevano a pugni, calci e lo spingevano addosso alla lavagna usando la sua maglia come “cancellino”», riferisce il legale che rappresenta la famiglia del minore. «Lui non si è mai confidato con i genitori e anzi quando tornava a casa pieno di lividi diceva che si li era fatti durante l’ora di educazione fisica. E’ un ragazzo molto timido, introverso, ha paura e anche adesso si è chiuso in se stesso, non parla, è molto reticente», spiega l’avvocato.

Articoli Correlati
Fatti&Storie