Fatti&Storie

AreaCaniMilano riparte dalle adozioni

MILANO Meno due alla riapertura dell’area cani di viale Gadio, al Parco Sempione. Domenica, dalle 11, l’associazione AreaCaniMilano che ha preso “in affido” dal Comune lo spazio lo scorso dicembre, riaprirà le porte ai quattrozampe che si troveranno a giocare in un’area totalmente rinnovata: reimpiantato tutto il manto erboso, sia nella zona per le taglie piccole che in quella per le più grandi,  montati altri tre attrezzi per mobility dog e rimesse a posto bacheche, panchine e impianti di irrigazione.

Per la riapertura AreaCaniMilano  organizza una giornata dedicata all’Adozione Responsabile: ci saranno, infatti, alcuni cani dell’associazione Amici Trovatelli in cerca di una famiglia.

E sempre sul tema dell’adozione parleranno Laura Rossi, presidente della Lega per la Difesa del Cane, e Carlo Pirola, educatore cinofilo.

La festa proseguirà nel pomeriggio con l’inaugurazione del nuovo percorso mobility.

«Grazie all’impegno e al lavoro degli associati - spiega Virginia Buondonno, consiglio direttivo di AreacaniMilano - doniamo al parco un’area funzionale. Ora ripartiamo dall’adozione responsabile perché ogni persona sappia che tipo di cane vuole far entrare nel suo gruppo familiare. Un cane non può essere considerato un giocattolo».

E allora eccole, Cloe, Bianca, Paride, Tata e Camilla pronte a farsi vedere per trovare finalmente casa.

PATRIZIA PERTUSO

Fatti&Storie