Motori

Mahindra, primo crossover pensato per la città

Auto

AUTO Si chiama Kuv che sta Kool Utility Vehicle ed è il modello che segna il debutto di Mahindra nel settore dei crossover compatti. Il look della vettura è tipicamente europeo grazie a soluzioni come la livrea bi-tono e le maniglie dietro del tipo a scomparsa. Gli archi passaruota in plastica grezza sono in bella vista, così come i fascioni a contrasto che riparano la carrozzeria dai piccoli urti, mentre la piastra argentata sotto il motore conferisce all’auto una sensazione di robustezza. Non mancano le luci diurne a Led, mentre le ruote sono da appena 15 pollici. L'interno, inoltre, ha un arredamento moderno. Le plastiche sono ben assemblate e si fa apprezzare la dotazione che è di buon livello tanto da comprendere il climatizzatore automatico, la strumentazione con display centrale, i sensori di parcheggio e la regolazione in altezza del sedile guida. Tanti i vani portaoggetti, compreso un capiente cassettino portaoggetti refrigerato, ma anche quelli ricavati sotto i sedili anteriori, mentre il bagagliaio ha una capacità compresa fra 243 e 473 litri con i sedili abbassati. IL Kuv100 è disponibile in sei diverse colorazioni oltre a quattro abbinamenti a doppia tonalità. Un’unica alternativa, invece, sotto il cofano, un benzina a 3 cilindri di 1.200 cc da 83 CV e 115 Nm di coppia con sistema Stop&Start. La trasmissione è solo manuale a 5 marce, mentre la trazione è anteriore. Interessante, infine, il prezzo del Kuv100 che è in vendita con listini da 11.480 o 12.700 euro. Per la fase di lancio è previsto uno sconto di 1.000 euro. La garanzia è di 3 anni o 100.000 km con inclusa l’assistenza stradale.

C.Ca.

Articoli Correlati
Motori