Spettacoli

Pop d’autore e elettronica nel minitour “Cosmotronic”

Torino/Musica

TORINO È il tour del momento, con tanti concerti da “tutto esaurito” in giro per la Penisola. Un successo anche perché quello di Cosmo è uno spettacolo sui generis, qualcosa di diverso dai soliti live.

Per l'occasione, infatti, l'artista di Ivrea ha messo in piedi una specie di minifestival itinerante fra pop d'autore ed elettronica da club, con al centro le sue canzoni ma anche la musica di vari ospiti e dj, per una festa da ballare sino al mattino.

L'appuntamento torinese sarà per venerdì alle Ogr (tutto esaurito), con replica sabato (ore 21, euro 23). Sarà l'occasione buona per ascoltare i pezzi di “Cosmotronic”, il doppio album che unisce le sue due anime, quella di cantautore e quella di dj e produttore. 

In scaletta vecchie hit come “L'ultima festa” e il recente singolo “Quando ho incontrato te”. 

«Un disco così in Italia non l'hanno mai fatto - spiega - L'ho intitolato Cosmotronic perché volevo dare l'idea di qualcosa di bionico, una sorta di prolungamento di me stesso, una trasformazione». 

Sul palco ci saranno anche Enea Pascal, Ivreatronic, Daniele Baldelli (venerdì) e Stefano Ritteri (sabato) per uno show particolare, enfatizzato da un impianto luci differente da quello dei normali concerti pop. L'idea, infatti, non è tanto quella di illuminare i musicisti, ma di far sì che appaiano e scompaiano di continuo per mettere al centro la musica, vera protagonista della serata.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli