Sport

Alle Final Four si candida Cantù

Basket in carrozzina

BASKET Gioia, domenica a Seveso, per la UnipolSai Briantea 84: prima in Italia nella regular season del basket in carrozzina, si è qualificata alle Final Four della Champions Cup che si terranno ad Amburgo il 5-6 maggio e incoroneranno i campioni d’Europa. Un risultato ottenuto, dopo la sconfitta iniziale contro il Galatasaray, grazie ai successi contro l’Albacete e, ieri, contro i tedeschi del RSB Thuringia Bulls per 63-60. Dice coach Bergna: «Grande cuore, grandissima squadra, i ragazzi sono stati fantastici. Due partite giocate con una intensità incredibile, nella quali siamo stati capaci di risorgere e dimostrare di che pasta siamo fatti. Rispetto allo scorso anno tutti ci consideravano una Briantea meno forte, non all’altezza di questo girone, e sicuramente i nostri avversari erano in partenza tra le migliori squadre d’Europa: quello che siamo riusciti a dimostrare, a noi stessi prima di tutto, è che questo gruppo ha le carte in regola per pensare in grande. Siamo partiti decisamente sottotono con il Galatasaray, poi i ragazzi ci hanno messo tutta l’anima giocando due partite stratosferiche. Contro Albacete prima, e con Thuringia, dominante in questo torneo. Abbiamo visto una grandissima difesa e soprattutto la grinta di ognuno, alta concentrazione, senza avere cali nelle rotazioni.

Ad Amburgo i canturini troveranno gli spagnoli dell’Ilunion e i tedeschi del Thuringia e del Lahn Dill.

Il Santa Lucia Roma e il S.Stefano Marche accedono alla Final Four di EuroLeague 3.

SERGIO RIZZA
@sergiorizza

Articoli Correlati
Sport