Spettacoli

Imelda Staunton “Ricomincia da noi”

Cinema/Ricomincio da noi

ROMA Si inizia con una festa. Quella che dovrebbe segnare, con l'arrivo della pensione del marito, una nuova vita per una coppia che di anni insieme ne ha passati ben 35. E si finisce con una fuga della non più giovane moglie, interpretata da una esilarante Imelda Staunton.

Cosa accade nel mezzo lo si scoprirà vedendo “Ricomincio da noi” (da domani al cinema), il film by Richard Loncraine che ride di disavventure infinitamente comuni e che suggerisce, tra lacrime e risate, che tutti hanno «un'altra possibilità ad ogni età». Che non bisogna rinunciare, accasciarsi, rassegnarsi, sopravvivere.

Perché, come ci ricorda la Staunton, tra nuotate nei laghetti di Hampstead e lezioni di danza («È l’elemento lenitivo che aiuta in modo diverso tutti i personaggi») a Piccadilly Circus, «non è mai troppo tardi».

SILVIA DI PAOLA

Spettacoli