Spettacoli

Elettroswing all’Alcazar con Parov Stelar

Milano/Musica

MILANO Il suo nome, forse, non vi dirà molto. Eppure, se proprio non vivete sulla Luna, sicuramente avrete ascoltato (e, magari, tentato di ballare) le sue canzoni. A partire da “All Night”, il tormentone dello spot di un noto gestore telefonico, con la vivace coreografia dello youtuber tedesco JustSomeMotion.

Autore di cotanta hit è il dj e produttore austriaco Parov Stelar, paladino dell'elettroswing, genere che l'ha portato sul tetto del mondo grazie a un mix vincente di elettronica dance e atmosfere retrò-jazz.

Domani sarà all'Alcatraz con la sua band per il “The Burning Spider Tour” (ore 21, euro 35; in apertura Early Morning), uno show tutto da ballare fra giochi di luci, suoni accattivanti e video accurati. E, per la Festa della Donna, tutte le partecipanti maggiorenni avranno gratis un chupito (o soft-drink).

Nell'attesa, ecco per stasera al Magnolia un grande del rock alternativo americano come Lee Ranaldo, ex Sonic Youth (ore 21.30, euro 15 con tessera Arci), mentre al Blue Note ci sarà il sassofonista jazz americano Joshua Redman col Reis-Demuth-Wiltgen Trio.

Alla Salumeria della Musica inizia il “Premio Bianca d’Aponte in tour”, dedicato alla canzone d’autore al femminile. Sul palco si esibiranno Favonio, Mauro Ermanno Giovanardi, Kaballà, Bruno Marro, Susanna Parigi, Patrizia Cirulli, Charlotte Ferradini, Irene Ghiotto, Helena Hellwig, Marco Carusino e Massimo Germini (ore 20, euro 10).

Per gli incontri oggi Ron sarà al Mondadori Duomo, alle 18, per presentare il suo nuovo cd, “Lucio!”.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati
Spettacoli