Fatti&Storie

Maranello, la Ferrari svela la nuova SF71-H

F1

Svelata a Maranello la nuova Ferrari per il Mondiale di Formula 1 del 2018, la SF71-H. "Quando vedi una nuova Ferrari è sempre un giorno speciale", ha detto il team  principal Maurizio Arrivabene. "Siamo orgogliosi, è una macchina  costruita con passione, impegno, tanto sforzo, tanta ricerca, ci si è  preoccupati di ogni singolo dettaglio. E’ una macchina realizzata qui  nella nostra fabbrica, in Italia, ed è un pezzo della nostra  eccellenza".

Le novità. Dal punto di vista cromatico nella nuova macchina domina in maniera quasi totale il rosso, leggermente più scuro rispetto alle ultime monoposto e spezzato dal bianco nel cofano posteriore dove spicca il tricolore. Nella scheda tecnica, la scuderia ricorda che la SF71H "è la sessantaquattresima monoposto concepita e realizzata da Ferrari per il Mondiale di Formula 1". Il 2018, si legge, "è il secondo anno all’insegna dei regolamenti che, nella stagione scorsa, avevano introdotto importanti modifiche aerodinamiche e pneumatici più larghi, tutto in funzione dell’incremento prestazionale. La nuova Ferrari di F1 nasce quindi per sfruttare l’esperienza acquisita nel campionato scorso". Rispetto alla SF70H "l'interasse è stato leggermente modificato, rivedendo sia gli ingombri laterali che il sistema di raffreddamento. Le sospensioni mantengono lo schema collaudato che vede il puntone (push-rod) all’anteriore e il tirante (pull-rod) al posteriore, ma sono state aggiornate sfruttando l’esperienza della prima stagione con le gomme più larghe".

Articoli Correlati
Fatti&Storie