Fatti&Storie

Aziende virtuali in fiera al Foro Italico

ISTRUZIONE

ROMA Entusiamo e speranza nel futuro. Si respira tutto questo alla Prima Fiera Nazionale Impresa Formativa Simulata, che si è aperta ieri a Roma al Foro Italico e che andrà avanti anche oggi. Organizzata dall’Istituto d’Istruzione Superiore Federico Caffè di Roma, la manifestazione vede la partecipazione di oltre  60 stand di aziende virtuali create dai ragazzi e più di 2000 visitatori, anche loro studenti delle superiori provenienti da tutta Italia. Un progetto Ifsconfao, la nuova rete delle Imprese Formative Simulate, creato nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. «Produzione e vendita di olio e vino, creazioni di moda, cosmetica ecologica, prototipi per conservare il cibo per gli animali, nuove tecnologie, le aziende virtuali dei nostri ragazzi spaziano in tutte le direzioni - spiega una delle coordinatrici della manifestazione, la professoressa Emanuela Demarco. Ma come funziona il progetto? «Si parte da un’azienda reale presente sul territorio, che noi chiamiamo “madrina”, che affianca gli studenti e la scuola nell’ intero percorso di creazione dell’azienda, fino alla vetrina virtuale. Un percorso che dure tre, 4 anni e consente agli allievi di orientarsi nella complessità del mondo del lavoro».

VALERIA BOBBI

Articoli Correlati
Fatti&Storie