Fatti&Storie

Non ha visto di lavoro: Phil Collins finisce in cella

Brasile

L'ex batterista dei Genesis Phil Collins è stato arrestato e trattenuto per alcune ore dalla polizia brasiliana all'aeoporto di Rio de Janeiro perché privo di un regolare visto di lavoro. Collins non è in Brasile per vacanze ma per una serie di concerti. Dopo un'ora nella cella della polizia federale al Galeao International Airport il cantante è stato poi rilasciato. Giovedì terrà il suo primo concerto al celebre stadio Maracana Stadium a Rio de Janeiro. Per lui sono previste altre tappe a San Paolo e Porto Alegre.

Articoli Correlati
Fatti&Storie