Fatti&Storie

Pendolari, la Regione in soccorso di Atac

Roma Trasporti

ROMA Come anticipato da Metro la scorsa settimana, è stato presentato ieri il bando regionale per l’acquisto di 38 nuovi treni per le ferrovie Roma Lido e Roma Civita Castellana Viterbo. A presentare il nuovo avviso, presso la sede della giunta regionale, il Presidente della Regione, Nicola Zingaretti e l’assessore ai Trasporti Michele Civita.

«Abbiamo scelto dopo una lunga riflessione, ma preso atto della difficoltà di Atac, di farci carico anche del tema dei mezzi e del rinnovo della flotta sulle ferrovie concesse alla municipalizzata del Comune. È uno sforzo importante, dal punto di vista finanziario, lo facciamo non solo per accelerare i tempi sulla fornitura dei nuovi mezzi, ma in realtà vista la procedura fallimentare in corso per Atac, per rendere addirittura possibile un ricambio dei mezzi su queste due reti», ha spiegato Zingaretti. Come evidenziato ieri, la dotazione attuale del materiale rotabile ha un’elevata età media e spesso i convogli risultano inservibili per guasti, creando un continuo disservizio dell’esercizio e un ridotto numero di corse che non riescono a soddisfare la domanda attuale e ad attirare la domanda potenziale di utenti. Per quanto riguarda i tempi tecnici del bando, l’assessore Civita ha precisato: «per essere realisti ci vorrà un anno mezzo, al netto di eventuali ricorsi».

Articoli Correlati
Fatti&Storie