Spettacoli

Boseman supereroe ma a modo suo

Cinema/Black Panther

ROMA La prima volta che lo abbiamo visto  sul grande schermo è stato nel 2016 in “Captain America: Civil War”. Ma la sua vera prima volta da protagonista è ora al grido di “Basta con i supereroi bianchi”: da giovedi al cinema arriva “Black Panther” by Ryan Coogler, con Chadwick Boseman e Michael B. Jordan.

Nel film, targato Marvel, più che un supereroe, c’è un uomo portatore di un segreto e di un sogno da condividere con un intero popolo. Il segreto è quello del piccolo Stato di Wakanda, incastonato in un'Africa profonda, ma superavanzato.

Il sogno è invece quello di restare in tanto armonioso e tecnologico equilibrio, isolati e nascosti a tutti gli altri stati  guerrafondai, aggressivi e carichi di negatività. Il discorso quindi, tra travolgente action e futuristica tribalità, è tutto politico, ecologista e pacifista. Un film veramente dedicato a tutti. 

SILVIA DI PAOLA

 

Spettacoli