Sport

LeBron James scatenato duro attacco a H&M

Calcio

BASKET Anche la stella Nba LeBron James ha espresso la sua indignazione di fronte alla campagna pubblicitaria del colosso dell’abbigliamento svedese H&M, che ha per protagonista un bambino nero che indossa una felpa su cui campeggia la scritta “la scimmia più bella nella giungla”. La pubblicità ha suscitato profondo disgusto e James è solo l’ultima celebrità ad accusare di razzismo la catena di abbigliamento, che ha provveduto a rimuovere l’inserzione e a porgere le proprie scuse. James si è lasciato andare a uno sfogo pubblico, con un post su Instagram. Queste le sue parole: «Avete sbagliato tutto! Questo è inaccettabile! Ne ho abbastanza. In quella foto io vedo un giovane re. Il sovrano del mondo, una forza intoccabile che non potrà mai essere negata! Noi afroamericani dovremo abbattere questi tabù e provare  a cambiare  le persone che sbagliano».

C.CR.

Articoli Correlati
Sport