Fatti&Storie

In Italia cresce il lavoro Siamo al top dal 1977

Lavoro

Roma  Mai tanti lavoratori come oggi in Italia. Secondo i dati diffusi dall’Istat il numero di occupati ha raggiunto il livello massimo dall’inizio delle serie storiche (1977), anche grazie alla crescita costante della popolazione. La percentuale dei lavoratori rispetto alla popolazione tra 15 e 64 anni si attesta al 58,4% rispetto al 58,9% nell’aprile 2008. I lavoratori in Italia sono arrivati a 23,2 milioni (345.000 in più rispetto al 2016), ma gli artigiani e professionisti sono diminuiti di 152.000 unità. Ad aumentare è soprattutto il lavoro a termine, con 450.000 posti in più (+18,3%), mentre il lavoro a tempo indeterminato registra un +0,3% (+48.000 unità). Cresce l’occupazione giovanile. 
Nuovi centri Amazon
Porteranno 1600 posti di lavoro nei prossimi tre anni i due nuovi centri che Amazon aprirà in Italia. Secondo l’azienda verrano investiti 150 milioni di euro per il centro di distribuzione di Torrazza Piemonte, 25 km da Torino, una struttura di 60.000 metri quadri che entrerà in funzione nel 2018 e una volta a regime impiegherà 1200 dipendenti. Il secondo investimento riguarderà un sito a Casirate (Bergamo), della superficie di 34.000 metri quadri, anch'esso pronto nel 2018.

Articoli Correlati
Fatti&Storie