Fatti&Storie

X Factor, Maneskin beffati vince Lorenzo Licitra

X Factor

E' Lorenzo Licitra,  25enne tenore pop, il vincitore dell'11esima edizione di X Factor. L'artista della scuderia di Mara Maionchi è riuscito a battere nello scontro finale i temutissimi Maneskin, il gruppo rivelazione di quest'anno e dato per superfavorito. Sul palco del Mediolanum Forum di Assago (Milano) si è esibito prima con un duetto con James Arthur, già vincitore di X Factor UK nel 2012, poi con un "Best of" dei tre brani che erano stati apprezzati dal pubblico negli scorsi Live: "Your song" di Elton John, "Who want to live forever" dei Queen e "Million reasons" di Lady Gaga. E infine con il suo inedito "In the name of love". Licitra, ragusano, porta a casa un contratto da 300mila euro con l'etichetta Sony Music. 

Chi è. Appassionato di musica da sempre, a 16 anni Licitra ha imboccato la sua strada: il canto lirico che ha studiato in alcune delle eccellenze italiane, come il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza e l'"Accademia Teatro alla Scala" di Milano. La carriera di Lorenzo ha preso velocità nel 2011 quando il giovane tenore si è esibito al Consolato generale d'Italia a Istanbul per il 150 anniversario della Festa della Repubblica italiana. Poi è volato a Johannesburg, in Sudafrica, presso lo "State Theatre" al Centro Nelson Mandela Square. Appena rientrato dal Sudafrica, Licitra ha fatto il suo debutto in tv con una partecipazione al talent show di Gerry Scotti "Io canto", al fianco della dodicenne Rachele Amenta. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie