Fatti&Storie

Nadia Toffa: «Bella botta ma tengo duro e torno»

TOFFA

MILANO Non è in pericolo di vita, ma resta in rianimazione Nadia Toffa, 38 anni,  conduttrice e inviata  del programma “Le Iene”, ricoverata sabato pomeriggio dopo il malore accusato  mentre si trovava in un albergo a Trieste. Ieri è stata poi trasportata in elisoccorso al San Raffaele di Milano.

Il messaggio su Facebook e i soliti “hater”
«Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino... ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera (ieri, ndr) le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me... Torno presto»: questo il post pubblicato dalla Toffa con tanto di foto delle dita a formare una v sulla pagina Facebook delle Iene. Tanti i messaggi di auguri da colleghi e fan, anche se non sono mancati i soliti sciacalli. La prognosi non è stata ancora sciolta e continuano gli accertamenti clinici nell'ospedale milanese. I medici hanno parlato di patologia cerebrale, anche se  sembrera scongiurata l'ipotesi auneurisma. La donna è vigile e cosciente come dimostra anche il  messaggio su Fb.

VALERIA BOBBI

Fatti&Storie