Sport

La Roma delle meraviglie pensa al Qarabag

Champions

CALCIO Questa Roma vince e convince. Qualche difetto storico dei giallorossi resta, ma quello che più convince è la compattezza della formazione guidata da Eusebio Di Francesco. Proprio il tecnico è la chiave dell’ottima stagione di Dzeko e soci. In caso di vittoria nel recupero contro la Sampdoria infatti la Roma avrebbe gli stessi punti della Juventus, appena due in meno dell’Inter capolista. Ed è proprio Di Francesco, abile a mettere in campo i suoi ma anche a gestire un ambiente difficile, a suonare la carica in vista della Champions. «Avremo bisogno di tutto il vostro sostegno per continuare questo emozionante cammino”, scrive ai tifosi sul suo profilo Instagram, inaugurato in queste ore.

Martedì infatti arriva all’Olimpico il Qarabag. I giallorossi se vincono contro gli azeri hanno la certezza di superare la fase a gironi. L’avversario non è di quelli impossibili, anche perché non ha più niente da chiedere alla sua Champions, visto che ormai non può nemmeno qualificarsi per l’Europa League. Alla Roma potrebbe anche non servire un successo qualora il Chelsea a Stamford Bridge battesse la formazione di Simeone. Una cosa però è certa: De Rossi e compagni giocheranno per vincere, anche perché tre punti potrebbero valere perfino il primo posto nel girone in caso di sconfitta del Chelsea.

CARLO PASSARELLO

 

Articoli Correlati
Sport