Sport

Diavolo all'Inferno il Benevento fa 2-2

Calcio

CALCIO Gennaro Gattuso non trova il successo alla sua prima panchina al Milan. I rossoneri pareggiano 2-2 a Benevento, con un gol incredibile e storico del portiere dei campani Brignoli che al 95’ sigla di testa la rete che regala alla squadra di De Zerbi il primo punto in campionato. Ai rossoneri che hanno chiuso in inferiorità numerica per l’espulsione di Romagnoli al 30’ della ripresa, la doccia fredda arriva in pieno recupero e con un euro-gol del portiere del Benevento. Con questo pareggio il Milan si porta a 21punti in classifica, mentre il Benevento sale a 1. Il gol del vantaggio rossonero di Bonaventura al 38’ del primo tempo. Momentaneo pareggio dei padroni di casa, al 5’ della ripresa con Puscas, nuovo vantaggio dei rossoneri siglato da Kalinic al 12’ del secondo tempo. E al 50’, in pieno recupero, è arrivata la rete del n°1 del Benevento per il 2-2 finale. Il Milan non coglie così l’occasione di risollevarsi in campionato e provare a riavvicinarsi alla zona Champions, pareggiando con l’ultima in classifica. Per l’occasione l’ex tecnico della Primavera rossonera, costretto a fare a meno dell’infortunato Calhanoglu, cambia modulo passando dal 3-5-2 di Montella al 3-4-3 con Bonaventura e Suso avanzati ai fianchi di Kalinic. Ma alla fine niente di nuovo. «Devo ringraziare la prestazione dei ragazzi perché ce l’hanno messa tutta. Poi abbiamo preso un gol beffa, è un periodo che girà così», l’amaro commento di Gattuso. «Ma devo ringraziare i ragazzi perché da quando sono arrivato c’è stata una grande disponibilità» conclude Ringhio.

C.CR.

Articoli Correlati
Sport