Sport

Malagò: «In Figc? è tutto apertissimo»

Calcio

CALCIO«Penso  che il nuovo presidente della Federcalcio si debba assumere la responsabilità di scegliere il nuovo ct della Nazionale». Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine della Giunta nazionale, riunita ieri a Bari. Sulle “voci” di commissariamento alla Federcalcio, Malagò, ha replicato che «Su questo tema non c’è nessuna fibrillazione,  la situazione è lasciata aperta almeno sino all’assemblea di domani per lasciare la possibilità di individuare le persone e riempire le caselle mancanti: il presidente,  l’amministratore,  il consigliere indipendente e i quattro rappresentanti delle società calcistiche».  Sulle ipotesi circa il nuovo presidente della Lega Serie A emerse, Giuseppe Vegas o Ugo Marchetti, Malagò è netto: «Io non dò giudizi sulle singole persone. Se riescono a trovare un accordosul nome, non possiamo che rispettarlo: è assolutamente doveroso, sacrosanto, corretto».

C.CR.

Articoli Correlati
Sport