Fatti&Storie

Treni chiusi Regione contro Fs

PIEMONTE/TRASPORTI

TRASPORTI La Regione Piemonte ancora contro Trenitalia: «Da settimane sulla Torino-Milano sono tornate le carrozze chiuse», denuncia l’assessore ai Trasporti Francesco Balocco che ha scritto all’azienda per segnalare la continua chiusura di tre vagoni (su 11) dei treni regionali veloci della tratta. Sono molti i passeggeri che, per gran parte del tragitto, non possono sedersi: «Tra tutti i disservizi quello delle carrozze chiuse è il più fastidioso, perché frutto di inadeguata organizzazione. Non siamo più disposti a tollerare questa situazione, dopo che ci era stato garantito che non si sarebbe più verificata». La Regione Piemonte sostiene il servizio delle ferrovie che prevede un certo assetto che però, con i vagoni inaccessibili, viene modificato. Già l’anno scorso la Regione aveva protestato e Trenitalia si era adeguata.

IL BANDO CAR SHARING VA DESERTO

Un’altra brutta notizia nel settore trasporti arriva invece da Palazzo di Città: il Comune ha informato i sindaci di 35 paesi limitrofi che il bando per estendere il servizio di car sharing alla cintura metropolitana è andato deserto: “Comunichiamo con rammarico che in sede di proposta nessuno dei due operatori (Enjoy e Car2go) ha indicato di voler offrire questo servizio”, ha scritto l’assessore Lapietra. Andrea Giambartolomei

Fatti&Storie