Tecno

WhatsApp, ora puoi cancellare i messaggi

App

Sette minuti. Non un secondo di più. E senza alcuna certezza sul fatto che il destinatario lo abbia letto o meno. Ma tant’è. Quello è il tempo limite entro il quale un messaggio di WhatsApp (o qualsiasi altro contenuto, da un’immagine a una nota audio passando per una gif) può finalmente essere “eliminato per tutti”. Dopo mesi di indiscrezioni, tira e molla e versioni beta che non si concretizzavano mai, e allineandosi a quanto è già possibile fare su applicazioni concorrenti come Telegram, la piattaforma fondata da Jan Koum consente ora di tornare sui propri passi e cancellare un elemento spedito per sbaglio, fretta, sbadataggine, impulsività. Insomma, senza concludere il solito (e salvifico) conteggio fino a 10. Provare a salvarsi da una figuraccia è semplicissimo: basta selezionare il o i messaggi incriminati, tenerlo premuto fino a visualizzare le opzioni e individuare “Elimina”. Una volta che si cliccherà sul cestino usciranno due voci: “Elimina per te” o “Elimina per tutti”. Il gioco è fatto. Occhio, però, perché una traccia delle vostre incertezze o dei vostri incidenti rimarrà: il destinatario visualizzerà infatti l’avviso “Questo messaggio è stato eliminato”. Può essere insomma che le discussioni non siano altro che rimandate. Affinché tutto funzioni occorre infine che entrambi gli utenti abbiano installato la versione più aggiornata. Senza contare che non c’è alcun meccanismo, lato mittente, per sapere se la rimozione sia andata a buon fine. Non riuscite ancora a cancellare nulla? Niente paura: la distribuzione della nuova funzionalità su Android, iOS e perfino il vetusto Windows Mobile sembra essere molto lenta. Ma il passo, come racconta anche la chat sul proprio sito ufficiale, è definitivo. Indietro (non) si torna. Entro sette minuti al massimo. 

SIMONE COSIMI

 

Hydrofoiler XE-1

Una specie di aliscafo-bici per pedalare in acqua. Costruito dalla Mante 5 con materiali leggeri usati nella nautica e nell’industria aerospaziale come la fibra di carbonio, questa via di mezzo fra cyclette, spazzaneve e aliscafo, raggiunge i 15-20 km/h. La muove, oltre alle gambe, un motore elettrico brushless da 400 watt.

Asus Zenfone 4

Una carica di smartphone dai taiwanesi di Asus. Tre coppie di dispositivi (base, Selfie e Max, tutti in versione Pro) con prezzi da fascia medio-alta e differenziate per target e utenza. La ciliegina è lo Zenfone 4 Pro con display da 5,5 pollici Full HD, Snapdragon 835 con 6GB di Ram. Costa 499 euro.

Circle Pay

Circle Pay è un’app per inviare e ricevere denaro gratuitamente e istantaneamente a e da singoli individui o gruppi di persone. I trasferimenti possono essere effettuati in Italia e verso l’estero, anche in valute straniere, senza dover pagare commissioni o maggiorazioni su tassi di cambio. È disponibile sia per dispositivi Android sia iOS. Circle.com

Articoli Correlati
Tecno