Spettacoli

La Festa cala il sipario con Bloom, Lynch e Proietti

Orlando Bloom/Romans

CINEMA La violenza senza tregua dell’inferno delle prigioni thailandesi vissuto nel corpo e nella mente di Billy Monroe, pugile inglese tossico che davvero ha fatto questo viaggio in quelle prigioni ed era a un passo dalla morte. Una violenza mai edulcorata che Jean-Stephane Sauvaire mostra nel suo A player before dawn (selezione ufficiale) presentato nello stesso giorno del ritratto (ma solo in concerto) del Bob Dylan meno noto, quello che alla fine dei ‘70 si convertì al cristianesimo e che ci viene mostrato senza guizzi in Trouble no more della produttrice Jennifer Lebeau che alterna il Dylan in immagini inedite del tour 1979-80 alle parole di un predicatore interpretato da Michael Shannon. 

Il tutto mentre la  Festa si avvia alla fine, con un week end in cui il pubblico potrà incontrare Orlando Bloom (masterclass sabato ore 16 a Casa Alice, in occasione della presentazione del film “Romans” dei fratelli Shammasian) ma anche vedere in anteprima Borg McEnroe su uno dei più appassionanti scontri su un campo da tennis e il nuovo The Place di Paolo Genovesi.

Ultimi Incontri ravvicinati
David Lynch (Premio alla Carriera) è l’atteso Incontro domani  17.30 alla Sinopoli.
Gigi Proietti sarà di scena domenica dalle 17.
 

Curiosità- La nuova e divertente serie Tv Ducktales, ispirata all’omonimo successo premiato con l’Emmy Award negli Anni ’80 che conquistò un’intera generazione di spettatori, sarà presentata in anteprima italiana ad Alice nella Città, sezione indipendente della Festa del Cinema di Roma. Domani, infatti, alle ore 15.30 all’Auditorium Parco della Musica al pubblico presente verranno mostrati i primi due episodi della nuova serie.
Ducktales farà poi il suo debutto su Disney Channel dal 26 novembre con un nuovo episodio ogni domenica alle ore 19.45.
Ad introdurre la proiezione speciale di Alice Nella Città ci sarà Luca Usai, disegnatore Disney delle nuove storie a fumetti di Ducktales, contemporanee alle vicende animate, che in Italia saranno pubblicate sul settimanale Topolino a partire dal 22 novembre.

S. D. P.

Spettacoli