Fatti&Storie

Giunta, ok a 10 milioni per Piazza Augusto Imperatore

bilancio

ROMA. Un finanziamento da circa 10,5 milioni di euro per riqualificare e far rivivere piazza Augusto Imperatore, dopo anni di attesa. E fondi maggiori anche per la raccolta differenziata dei rifiuti, per la manutenzione straordinaria delle strade,  l'ammodernamento della rete di illuminazione pubblica, parcheggi e mobilità sostenibile,  servizi sociali. È quanto prevede la variazione al Bilancio di previsione 2017-2019, approvata dalla Giunta Capitolina: un provvedimento con cui si stanziano, tra parte corrente e in conto capitale, circa 80 milioni di euro in più per il solo anno in corso. Ecco, in dettaglio,  gli interventi principali:

Piazza A ugusto Imperatore
10,5 milioni per realizzazione la nuova piazza monumentale:  si partirà dal  versante sud, con la realizzazione di un invaso archeologico posto a circa 5 metri al di sotto dell'attuale livello stradale,  e il recupero e il restauro delle pavimentazioni antiche rinvenute di fronte all'ingresso originario del Mausoleo.  

Raccolta rifiuti
10,5 milioni ottenuti dal ministero dell'Ambiente per incrementarne i livelli di differenziata.

Illuminazione pubblica 
6,1 milioni per l’ammodernamento della rete e la sicurezza degli impianti.

Strade
6,5 milioni per la Galleria Giovanni XXIII (5 milioni), via Nomentana (900 mila euro), Tor Bella Monaca (400 mila euro) e via Ostiense (200 mila euro).

Mobilità e parcheggi
5,2 milioni di maggiori proventi da sosta a pagamento e parcheggi di scambio.

Servizi sociali 
3,8 milioni per garantire ai Municipi la copertura dei servizi sociali quali l’assistenza ad alunni disabili nelle scuole, rette minorenni in affido, assistenza domiciliare disabili, assistenza domiciliare minorenni (Sismif),  contributo all'affitto.  

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie