Sport

Dovizioso e Morbidelli l'Italia in sella esulta

MotoGp  Andrea Dovizioso non molla , trionfa in Malesia e tiene ancora vivo il Mondiale. La Ducati centra una meravigliosa doppietta a Sepang, con il romagnolo che precede al traguardo Jorge Lorenzo, nel penultimo appuntamento della stagione e Marc Marquez, quarto, non sfrutta il match point e vede ridotto il vantaggio sul rivale in classifica a 21 punti. Tutto si deciderà a Valencia, con lo spagnolo della Honda che resta comunque vicinissimo al titolo, il suo sesto in carriera e quarto nella classe regina. Comunque vada, vanno fatti tanti complimenti a Dovi che in Malesia, dove già trionfò l’anno scorso, ottiene la sesta vittoria  a conferma di una stagione  strepitosa. «È stata più difficile del previsto - spiega Dovizioso -  mi aspettavo di vincere più facile. Venerdì eravamo davvero forti. Però abbiamo trovato condizioni diverse, forse perché c’era tanta gomma a terra. Però la nostra moto funzionava davvero bene  sul bagnato quando c’è poco grip facciamo ancora di più la differenza».

Morbidelli campione del mondo  in Moto 2 
L’italiano Franco Morbidelli è diventato campione del mondo della Moto2. L’ultimo italiano a vincere il Mondiale della Moto2,  era stato Marco Simoncelli, laureatosi iridato nel 2008. E Morbidelli riporta in Italia un titolo iridato ad otto anni da quello di Valentino Rossi con la Yamaha in MotoGp nel 2009. La gara in pista è stata poi vinta da Miguel Oliveira (KTM).

COSIMO CROCE

MotoGp: la classifica Mondiale Piloti
Al primo posto: Marc Marquez 282 punti, 2) Andrea Dovizioso 261, 3) Maverick Vinales 226 4) Valentino Rossi 197, 5) Dani Pedrosa 185.  A questo punto si deciderà tutto il 12 novembre a Valencia nell’ultima gara della stagione.

Articoli Correlati
Sport