Spettacoli

Dalla Scozia all’Atlantico arriva il rock dei Mogway

Musica/Roma

ROMA Una delle formazioni di punta della nuova scena rock internazionale domani alle 21,30 salirà sul palco dell'Atlantico Live. Nella Capitale fa tappa il tour dei Mogway, gruppo scozzese nato intorno alla metà degli anni Novanta dall'incontro fra il chitarrista Stuart Braithwaite, Dominic Aitchison, Martin Bulloch, ai quali si è aggiunto in seguito l'altro chitarrista John Cummings.

Da sempre interessati a sperimentare nuovi orizzonti musicali i Mogway si sono fatti conoscere in tutto il mondo con i suoni d'avanguardia delle loro produzioni, diventando una delle band più rappresentative del panorama mondiale underground.

A caratterizzare i 21 anni della band - otto album in studio, due dal vivo e quattro colonne sonore firmate - è l'impegno sociale, a partire dalla bella colonna sonora di “Atomic”, docufilm sul disastro nucleare a Hiroshima, poi divenuto un tour mondiale con date negli Stati Uniti, in Europa e nella stessa Hiroshima. 

Fra le collaborazioni della band anche quella con Trent Reznor, con il quale hanno realizzato l'OST di “Before the Flood”, opera prima di Leonardo Di Caprio sul riscaldamento globale. 

È stato durante il tour di “Atomic” che hanno cominciato a lavorare al loro nono album che segna il ritorno del produttore Dave Friedmann. Info: ticketone.it

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati
Spettacoli