Fatti&Storie

Eur-Tor de’ Cenci Ok al corridoio

Mobilità

CITTA'. Filobus elettrici per collegare l’Eur a Tor de’ Cenci. Un progetto partito 10 anni fa, che vede ora la luce con l’ok della Conferenza dei servizi. A dettare l’agenda è l’assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo: «Ora Roma Metropolitane incaricherà l’appaltatore di consegnare il progetto esecutivo entro 6 mesi e l’infrastruttura sarà a servizio dei cittadini entro il 2020». I filobus -ha spiegato l’assessora - collegheranno le fermate Eur Palasport ed Eur Fermi con il quartiere Tor de’ Cenci con un tempo di percorrenza di circa 30 minuti (con una frequenza che va dai 4,5 ai 9 minuti). I mezzi viaggeranno in sede completamente protetta (corsia preferenziale fra il Palalottomatica e il GRA. Dall’asse principale di via Cristoforo Colombo partiranno poi altri due percorsi, a servizio delle zone Castellaccio e Torrino-Mezzocammino. La parete elettrificata comprende il tratto su via Cristoforo Colombo oltre che l’intera zona Tor de Cenci.  « Il Corridoio Eur-Tor de Cenci - ha concluso la Meleo - fa parte dello stesso appalto del Corridoio Eur Laurentina-Tor Pagnotta, per il quale si prevede invece l’inaugurazione entro fine 2018». Intanto trasporto pubblico  rischio  domani per lo sciopero generale. L’agitazione interesserà la rete Atac (bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo) e i bus periferici della Roma Tpl dalle 9 alle 13.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie