Libri

L'economia 0.0 di Oscar di Montigny

nuovi eroi

Fare del bene e farlo bene, fare della propria vita un dono e fare di questo dono qualcosa di significativo per l’insieme. Sono questi i principi dell’Economia 0.0. Un’economia sostenibile che esprima la capacità di esistere insieme, nella relazione col tutto e non soltanto come parte a sé stante. Un’economia basata sul capitale creativo culturale, fondata su trasparenza, gratitudine e responsabilità. E soprattutto sull’Amore, che Oscar di Montigny definisce l’«atto economico per eccellenza». 

Tutto si trova nelle  264 pagine di "Il tempo dei Nuovi Eroi" , (Piccola Biblioteca Mondadori, 13 euro) di Oscar di Montigny, keynote speaker internazionale, ideatore e divulgatore dei principi dell’Economia 0.0 in cui coniuga business e management con filosofia, arte e scienza. "Ogni attimo è un dono e devo innanzitutto educarmi a essere grato di tutto ciò - spiega - Provare gratitudine verso me stesso. Provare gratitudine verso l’altro. Agire per generare la gratitudine dell’altro nei nostri confronti è l’elisir del mio eroe".

Chi sono i nuovi eroi? In cosa consiste il loro viaggio e qual è il loro tempo? "Tutti noi possiamo diventare nuovi eroi. Noi – che stiamo vivendo un vero e proprio cambiamento di era, quando ci lasciamo abitare da dei valori e guidare da degli ideali universali, quando accettiamo di intraprendere un percorso educativo interiore che ci porti a comprendere che gli altri siamo noi e a cercare di rendere questo mondo un posto migliore per tutti. Chiunque saprà suscitare la gratitudine di un altro, avrà vinto la sfida delle nuova epoca". 

Nel suo viaggio, di Montigny affida alle pagine del libro una serie di riflessioni maturate in anni di esperienza personali e professionali, di incontri significativi con personalità fra le quali Tara Gandhi, il Dalai Lama, Lech Walesa, Gorbacev, Patch Adams. Tenendo ben presente, poi, i fondamentali del marketing del futuro, che sono umanità e responsabilità sociale. Le aziende dovranno saper condividere valori oltre che prodotti, "i clienti non vorranno comprare qualcosa da te ma fare esperienza di te". 

Libri