Fatti&Storie

Smog: si fermano i diesel Euro 4

TORINO

AMBIENTE La pioggia non arriva e in città è allarme inquinamento. Dopo 20 giorni consecutivi di sforamento del limite giornaliero di Pm10, 50 microgrammi per metro cubo, a Torino scatterà il blocco totale di auto private e veicoli commerciali. È una delle misure previste dal piano anti inquinamento approvato ieri dalla giunta comunale - in attesa del “Piano per la qualità dell'aria della Regione” - e che entrerà in vigore da venerdì. Il Comune ha deciso di adottare da oggi le misure antismog previste dall’accordo di programma valido per la pianura padana confermando i divieti dell’inverno scorso e aggiungendo un terzo livello che prevede il blocco totale della circolazione dopo 20 sforamenti consecutivi. Non solo: dopo dieci giorni di superamento del tetto, fermi anche gli euro 5 diesel. A partire da oggi, a fermarsi saranno i diesel fino all’Euro 4 compresi dalle 8 alle 19 tutti i giorni, festivi compresi. Anche per i mezzi commerciali ad alimentazione diesel il blocco è confermato fino agli  euro 4, ma con orario 8,30-14 e 16-19 da lunedì a venerdì, e 8,30-15 e 17-19 il sabato e nei giorni festivi.

SIMONA LORENZETTI

Articoli Correlati
Fatti&Storie