Spettacoli

Collectif Petit Travers illumina la “Notte”

Torinodanza

TORINO Una notte buia e misteriosa, illuminata solo dalle luci soffuse di decine di candeline bianche sul palcoscenico. Questa l’ambientazione di “Nuit”, il capolavoro del Collectif Petit Travers, che, da stasera al 15 ottobre, sbarcherà, in prima italiana, alla Lavanderia a Vapore di Collegno per il festival TorinoDanza. 

Sulla scena tre artisti, Nicolas Mathis, Julien Clement e Remi Darbois, andranno alla ricerca di un linguaggio articolato e comunicativo usando la disciplina della giocoleria non per farne un virtuosismo fisico fine a se stesso, ma un potente mezzo espressivo. 

I tre useranno infatti palline bianche come veicolo di comunicazione, disegnando nell’aria traiettorie capaci di suggerire partiture musicali e nuove percezioni del ritmo e del tempo, creando un ambiente misterioso e onirico, addolcito anche dal suono delicato e soffuso degli strumenti ad archi in sottofondo.

Così porteranno lo spettatore ad immaginare poeticamente una notte popolata di personaggi straordinari che entrano attraverso porte e finestre: da una tribù ad un gregge, da uno sciame d’api ad una formica. Un caos di figure e pensieri a cui i volteggi eleganti dei giocolieri cercheranno di dare un ordine (Info: torinodanzafestival.it).

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati
Spettacoli