Spettacoli

Procol Harum, 50 anni a tutto rock

Procol Harum

MILANO Sarà un venerdì da leoni, musicalmente parlando. Tanti e per tutti i gusti i concerti per stasera. Al Dal Verme parte il tour italiano dei Procol Harum (ore 21, da euro 35), leggenda rock che festeggia 50 anni di carriera con l’album “Novum”. Ma non mancheranno classici come “Homburg”, “A Salty Dog” e, soprattutto, “A Whiter Shade Of Pale”, col suo inconfondibile organo.

Qualcosa di più contemporaneo? Ecco l’accoppiata J-Ax & Fedez all’Alcatraz con Sergio Sylvestre in un set speciale per Tuborg Open Night (ingresso previa registrazione su https://tuborgopen.eventbrite.it/).

Più “colta” la proposta dell’ex La Crus Cesare Malfatti all’Auditorium di Radio Popolare, mentre all’Out Off, in chiusura della Milanesiana, ci sarà un omaggio a Giorgio Faletti con live acustico di Ermal Meta. Soul al Biko con Cody Chestnut e canzoni d’autore alla Scighera con Alessio Lega e al Serraglio con Alteria.

Memorie Anni’80  ai Magazzini Generali con Cristina D’Avena, mentre alla Bislunga si terrà la finale del Meta Rock contest. Nel pomeriggio alla Feltrinelli di piazza Piemonte, ore 18, incontro con Bobo Rondelli per “Anime storte”, mentre il rapper Willie Peyote sarà alla Mondadori Duomo, ore 18, con Sindrome di Tôret. Fuori città, l’idolo latino Maluma al PalaYamamay di Busto Arsizio.

Per domani le canzoni d’autore di Alessandro Sipolo all’Arci Bellezza, l’ironia dei Pinguini Tattici Nucleari all’Ohibò e il jazz di Flavio Boltro alle 17.30 all’Auditorium Di Vittorio. Tris d’assi al Blue Note con Sagi Rei (oggi), Hiromi & Castaneda (domani) e Stefano Signoroni (domenica).

Infine, sabato l’area del parco EXPerience si trasforma in una discoteca ed ospita una delle prime crew della musica dance/urban italiana: il Deejay Time con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso (ore 21 ingresso libero).

 

DIEGO PERUGINI

Spettacoli