Spettacoli

Dente, tra vecchi successi e “Canzoni per metà”

#Dente/Bongi Tomà

CONCERTI Uno dei nomi di punta della nuova canzone italiana domani alle 22,30 sul palco del Monk. Nel club di via Mirri si conclude il tour di Giuseppe Peveri in arte Dente, cantautore che negli anni ha saputo conquistare un pubblico sempre più numeroso e affezionato riuscendo a imporre un linguaggio pop molto personale dai tratti essenziali e ricercati. Dente ha intrapreso la sua carriera solista nel 2006, dopo le esperienze come chitarrista in diversi gruppi, esordendo nel 2006 con l’album “Anice in bocca”. Una conferma delle sue potenzialità e del suo talento, già intraviste nell'album di debutto, arriva nel 2009, anno in cui pubblica il disco “L’amore non è bello” e partecipa al concerto del Primo Maggio dove canta “Beato me”, canzone che fa parte del progetto “Il paese è reale” degli Afterhours.

Diverse le collaborazioni che ha avviato negli ultimi anni come quella con Enrico Ruggeri, con il quale ha duettato in “Pernod”, rilettura di uno dei classici dei Decibel. Sarà in scena al Monk con i brani più conosciuti della sua produzione e quelli di “Canzoni per metà”, il suo ultimo album uscito giusto un anno fa. Il primo singolo del disco Dente lo ha presentato in un modo molto originale: ha realizzato 13 diversi video in 12 ore in diretta facebook. Sul palco con lui ci saranno i Plastic Made Sofa.

 

STEFANO MILIONI

Spettacoli