Sport

Bello il made in italy sulle panchine estere

Calcio

CALCIO Do you remember Claudio Ranieri? Zitto zitto, il maghetto di Testaccio che trasformò le foxes del Leicester in campioni, sta provando un altro dei suoi trucchi. Stavolta in Francia, a Nantes. La pozione magica è la stessa (calcio di sostanza, 4-4-2 con zero fronzoli, segna col contagocce ma subisce ancor meno), ed ecco i gialloverdi terzi, in zona Champions e lo stadio Beaujoire-Louis Fonteneau già pazzo di “monsieur Ranierì”: quattro vittorie consecutive, sesto risultato utile di fila. E tanti saluti al Leicester.
Auf Wiedersehen Carlo
Carlo Ancelotti è stato da poco silurato dai bavaresi del Bayern Monaco. Lui ed Antonio Conte, che guida il Chelsea per il secondo (ed ultimo, stando ai tabloid inglesi) anno, erano gli unici “italians” alla guida di un top club europeo. Ma di italiani all’estero ce ne sono tanti. Andrea Stramaccioni, per esempio: il suo Sparta Praga non brilla (è quinto), ma soprattutto lui non piace ai tifosi che ne chiedono la testa da un mese. Il tecnico romano, però, resiste. Devis Mangia lo trovate invece in Romania, sulla panchina del Csu Craiova:  terzo, dopo Cluj e Steaua Bucarest. Gianni De Biasi? In Liga, all’Alaves: penultimo.  Roberto Mancini  invece se ne è andato al freddo e con lo Zenit San Pietroburgo sta facendo faville nel campionato russo (è primo, con due punti in più del Lokomotiv). In Russia c’è anche Massimo Carrera, alla guida dello Spartack Mosca: dopo un campionato vinto, è un idolo della tifoseria. Marco Rossi allena la Honved di Budapest. Avete fatto caso che Fabio Capello non si vede più in tv? È perchè si trova in Cina, ad allenare il  Jiangsu Suning Zuqiu Julebu. Il tecnico avrebbe però rotto con i ricchi cinesi e starebbe per trasferiorsi in Turchia, all’Antalyaspor. Chi resta in Cina è Fabio Cannavaro, che guida il Tianjin Quanjian, quarto. Capitolo nazionali: Pietro Ghedin allena Malta. Poi c’è Cristian Panucci che siede (e sta facendo benino) sulla panchina dell’Albania.

A.B.

Articoli Correlati
Sport