Spettacoli

È Festival Popolare con Lucilla Galeazzi & Co.

Lamorivostri/Musica

ROMA Musica popolare, folk e world music nelper il Festival Popolare Italiano-Canti e corde, mantici e ottoni, dall’8 ottobre al 19 novembre al Teatro Villa Pamphilj. Nato come nuovo spazio per la musica etnica nella Capitale, laboratorio di idee che nel nome dell’incontro si sta affermando come una vera e propria officina creativa, il festival comprende quattro appuntamenti che si terranno la domenica alle 11,30.

L’apertura è affidata a Io vi canto di Lucilla Galeazzi e Stefania Placidi, un progetto dedicato alla canzone tradizionale contadina e alla canzone tradizionale urbana. Domenica 22 ottobre sarà invece la volta del trio Lamorivostri, sul palco con Rosabella e altre storie, uno sguardo sul mondo della musica tradizionale italiana, rom, d’autore, popolare. Il trio è composto da Lavinia Mancusi, Monica Neri e Rita Tumminia.

Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro sono invece i protagonisti di Canti, ballate e ipocondrie d’amore, il 5 novembre. Vincitoridel Premio Tenco 2017 i due artisti saranno in scena con Ballate e canzoni d’ammore a fil’e voce, fra struggimenti, giaculatorie e smarrimenti. A chiudere il festival sarà il 19 novembre il trio Citarella/Saletti/Tadayon, musicisti da anni impegnati nella ricerca sulle musiche popolari del Mediterraneo e dell'Oriente. Info: 065814176.

 

STEFANO MILIONI

Spettacoli