Fatti&Storie

Fondi per la Metropoli Sala rassicura i precari

Milano

CITTA' La Città Metropolitana, a Palazzo Isimbardi, ospiterà oggi un incontro tra amministratori sul “nodo” delle infiltrazioni mafiose. Ma se il crimine organizzato è questione essenziale, di attualità ancora più stringente, per l’ex Provincia, è il bilancio, dopo i gravi inconvenienti della legge Delrio. Proprio ieri, a Roma, a Palazzo Chigi, si è tenuto un vertice tra i sindaci metropolitani, l’Anci e il premier Gentiloni. Alla fine, il sindaco Sala si è detto soddisfatto: «La situazione di Milano è abbastanza sotto controllo a questo punto, grazie anche alla solidarietà degli altri Sindaci avremo nel riparto dei fondi una quota che ci permetterà di salvare il bilancio. Certo non possiamo andare avanti a salvare i bilanci. Anche per i 33 precari della città metropolitana la situazione è sotto controllo, l'incontrerò domani». Cioè oggi, alle 15, quando, come dice anche Arianna Censi, Pd, vicesindaca («Siamo tutti impegnati a dare dignità e garanzie ai lavoratori precari»), Sala darà conto del bilancio 2017 e delle previsioni sul 2018. 

I precari, attraverso il loro coordinamento, si dicono «fiduciosi che l’intervento del Sindaco possa essere risolutivo, consentendo la prosecuzione dei nostri 33 contratti di lavoro e quindi la continuità dei servizi erogati ai cittadini». Ma l’occupazione di Palazzo Isimbardi «proseguirà».

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie