Spettacoli

Classica, rock, jazz è la nuova stagione IUC

Anna Caterina Antonacci/Soprano

MUSICA Sarà un concerto di Anna Caterina Antonacci e Accademia degli Astrusi a inaugurare il 14 ottobre la 73esima stagione IUC all’Aula Magna de La Sapienza. Anche quest’anno l’Istituzione Universitaria dei Concerti proporrà fino a maggio un cartellone molto ricco ed eterogeneo, dedicato in gran parte alla musica classica, ma, come da tradizione, aperto anche ad altri generi musicali, dal tango al jazz. Fra i concerti spicca quello del 21 ottobre in omaggio alla musica di Ennio Morricone che avrà come protagonisti fra gli altri il duo Canino-Ballista, l’attore Mariano Rigillo – voce recitante – e l’Orchestra Roma Sinfonietta.
Altro appuntamento da non mancare il 24 ottobre con Il Flauto Magico di Mozart nell’interpretazione di Elio, delle Storie Tese, ed Ensemble Berlin, mentre il 7 novembre c’è l’incontro nel segno di Bach fra il pianista jazz Danilo Rea e quello classico Ramin Bahrami.

Musica classica e rock anche in un altro incontro, quello fra il violoncellista Giovanni Sollima e il pianista Giuseppe Andaloro, il 6 marzo. Un’esplorazione dell’universo del tango è quella che il clarinettista e chansonnier argentino Daniel Melingo porterà in scena il 25 novembre col suo quintetto, mentre il 10 aprile il Signum Saxophone Quartet, quartetto di soli sax, con riletture di classici, jazz e tango. Chiuderà la stagione lo spettacolo “E cammina cammina” di Peppe Barra (22 maggio).

Info: 063610051.

 

STEFANO MILIONI

Spettacoli