Spettacoli

Max-Nek-Renga tre Duri da battere

Nek/Pezzali/Renga

MUSICA Tre big italiani, ma anche tre amici di lunga data. Che hanno deciso di mettersi in gioco e partire per una nuova avventura. È questo il senso del tour nei palasport che, da gennaio 2018, vedrà insieme Nek, Max Pezzali e Francesco Renga. Tutto è partito dal nuovo singolo di Max, “Duri da battere”: «Cercavo due voci giuste per chiudere il pezzo, così ho chiesto a loro. È una canzone sulla forza di sopravvivenza dell’essere umano. Ma duri da battere siamo anche noi tre che siamo in giro da così tanti anni», ricorda l’ex 883.
Gli fa eco Renga: «Ci siamo così divertiti che è nata l’idea di fare qualcosa di più. Uno spettacolo nuovo per noi e il nostro pubblico, che un po’ si assomiglia. Qualcosa di unico e, forse, irripetibile. Senza retropensieri e senza strategie».
La parola a Nek: «Alla base c’è il desiderio di convidisione totale. Saremo sempre sul palco, giocheremo con le canzoni e si mischieranno i repertori. Vedrete tre individui che sono un’unica persona. È anche un modo per vincere la routine e trovare nuovi stimoli». Si partirà il 20 gennaio da Bologna e si toccheranno varie città.
All’appello, però, mancano Milano e Roma, dove si sussurra di concerti estivi negli stadi. Qualcuno avanza la loro partecipazione come ospiti, presentatori o, addirittura, in gara al prossimo Sanremo. E si ipotizza già un futuro disco in trio: «Non escludiamo nulla, ma è prematuro – volano basso i tre – Abbiamo messo la palla in movimento, speriamo accada qualcosa».

DIEGO PERUGINI

Spettacoli