Fatti&Storie

In fuga da Florida e Cuba E intanto José si rafforza

la furia degli uragani

 "Tutti i residenti della Florida dovrebbero essere pronti a evacuare in tempi rapidi" a causa dell'uragano Irma. E' l'avvertimento lanciato da governatore Rick Scott. "Questa tempesta - ha detto ai media locali - e' piu' estesa del nostro Stato.  "Non ignorate gli ordini di evacuazione. Ricordate che possiamo ricostruire le vostre case, ma non le vostre vite", ha avvertito Scott, rivolgendosi ai circa 20 milioni di abitanti della Florida. 

Cuba. A Cuba a causa dell'uragano Irma si sta procedendo all'evacuazione di più di 51.000 turisti stranieri. Il 60% di coloro che alloggiano nelle strutture dei cayo nella parte orientale e centrale dell'isola, sono canadesi. Il ministro del Turismo Manuel Marrero ha illustrato il piano di evacuazione in una riunione del Consiglio di difesa strategica dell'esercito orientale. Il Canada è diventato il Paese dal quale proviene il maggior numero di turisti stranieri sull'isola e per questo il governo canadese collaborerà con quello cubano per attivare i rientri. I turisti provenienti da altri Paesi saranno sistemati in strutture alberghiere in località meno a rischio, o in città come Camaguey, dove saranno evacuati tutti i turisti salla playa de Santa Lucia. Al momento, secondo quanto spiegato dal ministro, riceveranno turisti le strutture della località occidentale di Varadero e quelle all'Avana, Trinidad e Cienfuegos, nel centro del Paese.

José si rafforza, Katia pure. Ma non è tutto. L'uragano José, che si avvicina agli Stati Uniti come Irma e Katia, si è rafforzato ed è diventato categoria 4. Si dirige, con venti che raggiungono i 240 chilometri all'ora, verso le Piccole Antille. José è a 700 chilometri da questo arcipelago e avanza in direzione ovest/nord-ovest a 30 chilometri all'ora. Le autorità avvertono che anche questo uragano è "estremamente pericoloso". Si rafforza anche Katia, il terzo urgano, oltre a Irma e José, presente nell'Atlantico e che avanza verso il Golfo del Messico. Katia è stato alzato a categoria 2. 

Articoli Correlati
Fatti&Storie