Spettacoli

Teatro, cinema e danza nel cartellone dell’estate

Jorge Bosso/Musica

MILANO Un’estate di teatro, danza, cinema e musica classica perché la cultura non va mai in vacanza. Così alla Sala 3 del Teatro Franco Parenti debutterà, il 25 ed il 26 luglio, “Educazione Transiberiana (Studio)”, una creazione di Davide Carnevali con Fabrizio Martorelli, Silvia Giulia Mendola, Alberto Onofrietti sull’influenza che oggi esercita la televisione e i mass media sull’immaginario dei ragazzi.

Opera e classica
Al Cortile delle Armi di Castello Sforzesco continuerà fino al 27 agosto la rassegna Estate Sforzesca con il musicattore Luigi Maio di scena il 24 luglio con il suo operistico spettacolo “Gli Elisir di Dulcamara”, con “Le Baccanti” di Euripide, il 1° agosto, nell’allestimento di Kerkis e, il 9 agosto, l’Otello Unplugged di Tournée da Bar. Ma qui arriverà anche la classica con due appuntamenti da non perdere come, il 5 agosto, i “Carmina Burana” di Orff, a cura di Associazione Musicale PianoLink, qui nella versione per 2 pianoforti, coro, percussioni e soli con cantori amatori e professionisti e una sezione interamente formata da persone attualmente detenute al Carcere di Opera e, il 12, l’originale “Silent Wifi Concert”, concerto ideato dal pianista Andrea Vizzini, eseguito nel silenzio della notte su un pianoforte silenzioso, udibile tramite cuffie wifi dal pubblico, ciascuno nel proprio microcosmo uditivo. Anche laVerdi ha organizzato un’estate tra le note con un Concerto di Ferragosto tutto dedicato al tango, “Una noche en Buenos Aires” che aprirà all’Auditorium la rassegna “Danza: i passi della Musica”. Vi parteciperanno l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta da Giovanni Marziliano e il BossoConcept Ensemble del violoncellista argentino Jorge A. Bosso. Ma laVerdi sarà anche, diretta da Patrick Fournillier e con il pianista Alexandre Tharaud, assoluta protagonista, il 10 settembre, del tradizionale concerto al Teatro alla Scala.

Note antiche
A continuare sono anche altre rassegne importanti come Milano Arte Musica, festival internazionale di musica antica fino al 24 agosto, con 2 appuntamenti imperdibili come i concerti del 31 luglio con l’Accademia Bizantina diretta da Ottavio Dantone e del 3 con La Venexiana e il controtenore Raffaele Pe ed AriAnteo, il cinema all’aperto coi suoi 5 schermi in città.

 ANTONIO GARBISA

Spettacoli