Fatti&Storie

Spunta fuori la vera foto di Pio XII a San Lorenzo

pio XII

ROMA Nel giorno del 74° anniversario del bombardamento di San Lorenzo del 19 luglio 1943, il primo compiuto dagli Alleati su Roma e il più pesante per numero di vittime (più di 3.000 in tutta la città) degli oltre cinquanta subiti dalla Capitale, spunta fuori un’immagine alla quale i ricercatori davano la caccia da anni. È una straordinaria fotografia di Pio XII in raccoglimento con i bombardati nel pomeriggio del 19 luglio davanti alle macerie della Basilica di San Lorenzo fuori le mura. Un rarissimo scatto di quell’episodio storico, che vide per la prima volta il Pontefice uscire senza scorta tra la folla per portare la sua solidarietà.

Fu pubblicata dal Chronicle

Le famose immagini dell’Istituto Luce con il Papa che allarga le braccia al cielo - finite sui libri di storia - sono infatti riferite al secondo bombardamento di Roma (13 agosto 1943) e alla benedizione impartita davanti alla Basilica di San Giovanni in Laterano. A trovare sul web la vera immagine del 19 luglio è stato l’architetto Carlo Galeazzi, tra i curatori del seguitissimo gruppo Facebook Roma Città Aperta. La foto era in vendita (ora non più) sul sito Alamy.com e come fonte è indicato il Chronicle. Lo scorso febbraio, sempre Galeazzi aveva trovato in Francia un reportage fotografico con Pio XII in auto nelle strade bombardate il 19 luglio.

METRO

Fatti&Storie