Fatti&Storie

Istud, una borsa di studio destinata ai rifugiati

Rifugiati

Istud e Università Cattolica di Milano  hanno istituito  una Borsa di Studio a copertura totale dei costi di partecipazione al Master universitario di I livello in Risorse Umane e Organizzazione, riservata a uno studente con status di rifugiato (o titolare di protezione sussidiaria).   L’iniziativa parte dalla convinzione che l’inclusione formativa, tanto più a livello di formazione manageriale e di gestione aziendale, rappresenti un piccolo ma significativo tassello per la crescita del nostro sistema economico e una reale fonte di ricchezza conoscitiva nella direzione della multiculturalità e dello sviluppo delle imprese e della società.

Chi può partecipare. Possono presentare domanda di ammissione alla Borsa entro il 30 settembre 2017 tutti i candidati in possesso dello status di rifugiato, titolo di studio universitario, buona conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese. Le richieste di partecipazione saranno valutate dalla Commissione giudicatrice, composta da membri dell’ Università Cattolica e della Fondazione Istud, e sarà prevista una selezione per l’assegnazione della Borsa.

Il master. Il Master in Risorse Umane e Organizzazione, giunto alla sua XXIII edizione, accreditato Associazione Italiana per la Formazione Manageriale, in partenza il prossimo 20 novembre, ha come obiettivo quello di formare professionisti dello human resource management in grado di inserirsi con efficacia nella selezione, formazione, valutazione e sviluppo organizzativo, comunicazione interna, e nelle diverse professioni collegate alla gestione delle risorse umane in azienda.

Articoli Correlati
Fatti&Storie