Spettacoli

Murphys & Molly live al Carroponte

Milano/Musica

MILANO Una serata tutta energia, buone vibrazioni e danze scatenate. È quanto propone l'accoppiata Dropkick Murphys e Flogging Molly, stasera sul palco del Carroponte come evento unico europeo. Due icone celtic punk, due band di culto in circolazione da diversi anni e con un grosso seguito di fedelissimi.

La loro ricetta è potente e vincente: un'orgia di cornamuse, fisarmoniche, violente schitarrate e frenetiche rullate di batteria. Insomma, una grande festa celtica in cui sarà difficile trattenersi dal ballare. In apertura Uncle Bard & TDB (ore 19, euro 35).

Al Bibendum il chitarrista e compositore Renato Caruso, oltre a improvvisazioni e interpretazioni di grandi successi della musica italiana, eseguirà i brani dell'ultimo album “Aram” e qualche anticipazione dal suo prossimo lavoro. Sul palco ospiti e amici, tra cui Ylenia Lucisano, Nunzio Dell’Orco, Mara Bosisio, Adolfo Durante, Arianna Caputo, Alfio Sole e Pietro Baffa.

Parte oggi TRI.P, nuovo festival in programma fino al 31 luglio alla Triennale con concerti all'insegna della ricerca e della qualità. Un “viaggio visionario nel suono contemporaneo” con 11 artisti internazionali live nel giardino e nel teatro della Triennale.

Stasera toccherà alle canzoni d'autore di Kurt Vile and The Violators e domani  all'eterea dark lady Chrysta Bell.

Il duo losangelino Rhye, invece, sarà al Magnolia con l’acclamato album di debutto “Woman”, fra melodie pop e raffinatezze elettroniche.

Agli Arcimboldi, per “I Magnifici 7” (ore 19, gratis), si ricorderanno gli Skiantos di “Freak” Antoni con Alessandra Mostacci e Giangilberto Monti. In programma canzoni e letture in chiave demenziale, con Paolo Rigotto alle percussioni, e la presentazione del libro di Daniela Armenta, “Freak out”. 

DIEGO PERUGINI

 

Articoli Correlati
Spettacoli